Finanza a impatto sociale: 3 miliardi nel 2020

Ritorno finanziario e impatto socio economico misurabile: è l’impact investing, il cui volume di affari si stima possa raggiungere i 3 miliardi di euro nel 2020. Questo l’orizzonte di medio periodo della finanza d’impatto secondo le stime di Tiresia, centro studi del Politecnico di Milano, che individua in 28 miliardi di euro il suo bacino potenziale.

Grandi investitori come Ubs, Merril Lynch e Deutsche Bank hanno già negli anni scorsi hanno lanciato i primi impact funds, immediatamente seguiti dai governi della Gran Bretagna e degli Stati Uniti. Lo scenario è in evoluzione anche in Italia dove le fondazioni bancarie (Compagnia di San Paolo e Cariplo in testa) e diversi soggetti privati stanno concentrando il proprio interesse sulla finanza sociale.

rassegna stampa

Sole 24 Ore – Startup, la finanza a impatto sociale arriverà a 3 miliardi nel 2020 – Vai all’articolo

link

Centro Studi Tiresia Polimi